domenica, ottobre 26, 2014

La miniera di Mirny



La fine del mondo è la rubrica domenicale che va ad esplorare i luoghi abbandonati dalla storia o comunque estremi.

I precedenti post
:
http://tonyface.blogspot.it/search/label/La%20fine%20del%20mondo

La miniera di Mirny sorge a fianco dell’omonima città in Jacuzia nella profonda Siberia russa.
Profonda 525 metri e larga 1.200 fu scoperta nel 1955 dai geologi Yuri Khabardin Ekaterina Elagina e Viktor Avdeenko (che ricevettero per questo il prestigioso premio Lenin) e ha fornito diamanti per oltre 44 anni (2.000 kg all’anno), tra l’altro eccellenti dal punto di vista della purezza e della bellezza, prima di chiudere nel giugno 2004.

Ci lavoravano abitualmente 3.600 operai (in condizioni estreme nel rigidissimo e lunghissimo inverno siberiano che dura come minimo sette mesi).
A fianco della miniera sorge la cittadina di Mirny attualmente abitata da circa 35.000 persone.
Lo studio di architetti “AB Ellis” ha sviluppato un progetto di “eco città” che potrebbe essere costruita al centro del cratere, ospitando più di 100 persone su tre livelli, con aree dedicate alla ricreazione e all’intrattenimento.
Particolare inquietante:
è vietato il sorvolo della miniera a causa di un sospetto effetto di aspirazione che ha causato la caduta di una serie di elicotteri.

4 commenti:

  1. - 50° d'inverno, oltre i 40° d'estate, invasa da zecche e zanzare (zanzare siberiane, ti fanno rimpiangere l'inverno), radioattività ancora presente nell'aria a causa dei vecchi esperimenti nucleari, una città-dormitorio in cui la polizia al soldo dell'azienda mineraria è onnipresente e onnisciente.
    Ora stanno progettando una città da costruire dentro il cratere che verrà chiuso da una cupola trasparente.

    RispondiElimina
  2. lamadonna effetto aspirazione!!!!!!!!!!!!!! aiuuuutoooooooooooo mi stanno aspirandooooooooooo

    RispondiElimina
  3. copiare il codice per dimostrare la mia umanita e' allucinante

    RispondiElimina
  4. buona x ciccuttino

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails